mercoledì 12 settembre 2007

Si, ci sono anch'io



Possibile che nell'anno 2007 io non avessi ancora pensato di creare il mio blog?

In realtà non so nemmeno io cosa sia veramente un blog, ma lo voglio. E, onestamente, ne sento la necessità. Incredibile, a 35 anni suonati (in tutti i sensi) sento la necessità di tornare a scrivere un diario...o forse è un retaggio del passato, di quando avrei voluto scrivere 100 libri ma in realtà non ho mai messo insieme neanche 100 pagine...ma questo è un altro discorso, un altro periodo, un altro 'libro'. Chiuso? Vedremo...


Tutto nasce da una serie di eventi che negli ultimi mesi hanno e stanno cambiando radicalmente la mia vita...

Incomincio così, molto semplicemente, ringraziando chi (in un pomeriggio di una domenica di settembre, in una camera stretta stretta e zeppa di cose non mie) ha fatto si che mi si accendesse la lampadina e inconsapevolmente ha fatto cresecere in me la voglia di fare 'sta cosa'.

Incomincio così, molto semplicemente, a parlare delle cose che sento e che solo pochi sanno.

Incomincio così, molto semplicemente, a raccontarmi e a raccontare le cose viste alla mia maniera...fra luci ed ombre.

Esattamente come è stata la mia vita fino ad oggi

8 commenti:

andrea1503 ha detto...

beh che dire complimenti...
ciao
Andrea

ste72 ha detto...

Ciao Pol!
Spero che il tuo agosto sia stato ok, a noi e` andata bene, uragano 'Dean' a parte...
C'e` ancora la cena al greco in sospeso ma nell'attesa ci si puo fare una birretta eh?!?
Qualche immagine vacanziera sul sito o sul myspace...
www.ste72.com
www.myspace.com/ste72
ah... in bocca al lupo per il blog!
A presto,
Ste

claudio ha detto...

cosa dire .... da come la vedo io un blog è la versione moderna e digitale dei cari vecchi diari (oramai in uso solo dagli investigatori in stile CSI per identificare sospetti e sospettati). Imbocca al lupo per il blog ma .... soprattutto per quello che ti sta capitando in questi ultimi tempi ... (non ti racconto le mie attuali disavventure perchè altrimenti rischierei di renderlo illeggibile data la quantità di "madonne" ed imprecazioni che potrei espletare).
Saluti

Blato98

Anonimo ha detto...

Great

Anonimo ha detto...

che dire? sei stato bravo a fare questa cosa...non ho ancora ben capito di cosa si tratti e dove porterà, ma devo riconoscere che stai dimostrando delle discrete capacità informatiche (il mio computer non te lo faccio toccare ugualmente!!!)...leggerò con piacere tutti i segreti più intimi che si confidano unicamente al proprio diario...chissà che non scopra qualcosa di interessante!! Per ora ti mando un bacio!!!
Ah, dimenticavo, magari le confessioni proprio intime intime (soprattutto quelle che coinvolgono anche altre persone, una in particolare) non le raccontare in rete!!!

Anonimo ha detto...

oh..!! il Paolo..ha il suo blog..!!
io non ci penso neanche a crearlo..non ho tempo..(non sono mica uno sbarbato come te..)
aspetto ancora, che un giorno vieni a trovarmi nella nuova "reggia", così la giudicherai, e mi racconterai dei tuoi "nuovi avvenimenti privati"(se hai voglia..)
Ad agosto,in CostaAzzurra, ho saputo "qualcosa"..
A...presto!!!
GIGI

steba ha detto...

Ciao Pol, dirti che prima eri troppo diverso mi sembra irrisorio, mi limito solo a dirti che sei troppo cambiato in positivo e alla fine, aspettando e sperando in questa tua "trasformazione", ho riscoperto un vero amico.........IL VERO AMICO!!!!!!!!

Ste

Un amico del passato ha detto...

Quante Belle parole...che dire..sono contento che la vita ti sorrida e posso solo farti un grosso in bocca al lupo ma come sempre le parole lasciano il tempo in cui sono scritte e le azioni contraddistinguono le persone , le cambiano e quelle si! che possono moficare l'esistenza di qualcuno ...troppa gente è brava solo a parlare ...e quando c'è da comportarsi come si deve ... è li la differenza ... è tutti si nascondono nel loro piccolo mondo ... ipocresia e falsità regnano sovrane ...
A parte tutto ... sei sempre stato una brava persona